bv_logo.jpg




Ali intorno a Noi





Introduzione

Il transetto č un tipo di censimento degli uccelli contattati (osservati o sentiti) che si effettua percorrendo un itinerario precedentemente tracciato su una carta geografica. Č un metodo utilizzato per ottenere un quadro delle specie presenti in un determinato territorio sotto il profilo qualitativo e quantitativo.

In Ali intorno a Noi, dopo aver scelto un transetto non troppo lontano dalla propria residenza, si effettua regolarmente il censimento una volta ogni mese nella stessa decade (ad esempio dal 20 al 30 di ogni mese) per tutto il 2023. I dati poi verranno elaborati e riportati in un report.

Metodi
  1. 1) Il transetto deve ricadere in Veneto, deve essere lungo approssimativamente 1 km e deve essere percorribile a piedi in circa 30 minuti, deve partire da un punto A e arrivare in un punto B (non deve avere tratti troppo vicini o percorsi che portano a passare sugli stessi punti due volte).
  2. Il percorso e la lunghezza del transetto vanno mantenuti immutati nel tempo per tutta la durata del progetto.
  3. 3) Il percorso va riportato su una mappa (č sufficiente un'immagine salvata in un file JPG) e inviato ai coordinatori del progetto in modo che siano possibili eventuali sostituzioni temporanee nei rilevamenti.
  4. Č sconsigliato l'uso del cannocchiale col cavalletto, č preferibile usare solo il binocolo ed eventualmente una macchina fotografica.
  5. I dati vanno registrati a rilevamento terminato su ornitho.it oppure direttamente sul campo tramite l'app di questo portale, Naturalist, compilando la scheda di rilevazione completa.
  6. Vanno segnalati tutti gli individui osservati o sentiti, evitando di contare due volte gli stessi soggetti tranne quelli in volo alto e direzionale (esempio gru, oche in migrazione o spostamenti giornalieri di gabbiani), senza limiti di distanza e considerando tutte le specie. Vanno registrati solo i contatti registrati durante il transetto e non vanno inseriti individui o specie osservate prima o dopo il transetto (ad esempio durante il ritorno dal punto B al punto A). Non vanno rilevate tracce di presenza, individui morti, o uccelli di provenienza domestica, in cattivitā, non liberi o con ali tarpate.
  7. In caso di dubbio sull'identificazione si possono segnare questi soggetti come "uccello non determinato" ed eventualmente determinarlo a posteriori tramite l'analisi di foto o registrazioni sonore.
  8. E' preferibile effettuare il transetto la mattina e il pomeriggio evitando, soprattutto nei mesi estivi e nelle giornate calde, le ore centrali della giornata. Evitare se possibile i momenti con scarsa visibilitā, ad esempio nebbia, e con vento o precipitazioni intensi.
  9. I risultati del transetto, estratti da ornitho, vanno inviati a emanuelestival@gmail.com, possibilmente a fine mese.